Subscribe Us

8) Scacco e Scaccomatto

 

Pagina precedente         COME SI GIOCA A SCACCHI          Pagina successiva



Come si gioca a scacchi: Scacco e Scacco matto


Dopo aver esaminato brevemente lo scacco nel post precedente, ora è il momento di esaminare questo importante concetto in modo più dettagliato. 

Per inciso, alcune persone annunciano 'Scacco' quando mettono sotto scacco il Re dell'avversario, ma in realtà non è necessario.

 Non è comunemente fatto nei tornei e alcune persone potrebbero persino trovarlo un po' fastidioso.


Esempio di Scacco


Scacco

Come abbiamo appreso in precedenza, il Re non può spostarsi su una casa minacciata da un pezzo o un pedone nemico, poiché ciò significherebbe passare sotto scacco.

Ma cosa succede se il tuo avversario muove un pezzo o un pedone per minacciare direttamente il tuo Re? 

In tal caso, il Re è sotto scacco e devi toglierlo immediatamente dallo scacco.

Sulla scacchiera sottostante, il Re del bianco è sotto scacco dalla Torre del Nero. 

Il Bianco deve togliere scacco il suo Re, altrimenti il nero potrebbe catturarlo alla mossa successiva, cosa che non deve mai accadere.


Scacco con la Torre

A volte, il tuo Re non ha caselle sicure in cui rifugiarsi.

 Tuttavia non tutto è perduto, poiché ci sono altri modi per sfuggire allo scacco.

 Puoi anche catturare il pezzo che sta dando scacco, con il tuo Re o con un altro pezzo.

Ricorda, però, se stai catturando con il tuo Re, devi assicurarti che così facendo non stai mettendo sotto scacco il tuo Re da un altro pezzo!

Sulla scacchiera in basso, il Re bianco è ancora una volta sotto scacco da una Torre nera, ma questa volta non ha case dove scappare. 

In questo caso pero la Torre può essere catturata dall' Alfiere avversario, come puoi chiaramente vedere dalla freccia di colore verde.


Alfiere cattura la Torre



C'è un terzo modo per uscire dallo scacco, se il tuo Re non ha caselle di fuga e non puoi catturare il pezzo che dà scacco.

 È possibile spostare uno dei tuoi pezzi per bloccare il percorso del pezzo nemico e uscire dallo scacco in questo modo.

Fai attenzione però ai cavalli, poiché la loro abilità di salto significa che non possono essere bloccati in questo modo, quindi se il tuo Re è sotto scacco da un Cavallo, questo metodo non funzionerà.

Ecco un altro esempio, sulla scacchiera sottostante, il Re del nero è sotto scacco dalla Regina bianca.

 Riesci a trovare un modo per bloccare il percorso della regina per sfuggire allo scacco?

Semplice in questo caso basta comprire utilizzando la propria Torre come scudo come puoi facilmente osservare.


Come parare lo scacco

Scacco Doppio

Può sembrare strano, ma in realtà è possibile che un Re sia sotto scacco da due pezzi diversi contemporaneamente.

Questo accade quando un giocatore muove un pezzo per dare scacco e apre anche una linea da un pezzo diverso per dare scacco anche con quel pezzo. Questo è illustrato in modo chiaro nel diagramma seguente. 


Scacco doppio

Muovendo, l'Alfiere ha aperto una linea dalla torre al Re, quindi il Re è sotto scacco da entrambi i pezzi contemporaneamente! 

Lo scacco doppio può essere un attacco potente, perché non è possibile bloccare entrambi gli scacchi con una mossa.

 Pertanto l'unico modo per sfuggire a un doppio scacco è  quello di spostare il Re.


Scacco matto

Quindi cosa succede se un Re è sotto scacco e non può usare nessuno dei metodi sopra descritti per sfuggire allo scacco? In tal caso, è in scaccomatto e la partita finisce.

Nell'esempio sotto, il Re nero è sotto scacco dall'alfiere Bianco e non ha modo di fuggire. 

Il Nero è in scaccomatto e il Bianco ha vinto la partita!


Il Nero prende matto


Se hai ancora qualche dubbio riguardo allo scacco ed allo scaccomatto ti consiglio approfondire l'argomento guardando il seguente video. 



Per finire ti propongo due tipi di esercizi: 1) esercizio sullo scacco e 2) esercizio sullo scacco matto in una mossa  in cui puoi fare pratica su quanto studiato in questa lezione.


( nota di testo: ti consiglio di iscriverti gratuitamente al sito in questione per fare gli esercizi e di impostare la lingua italiano )


Arrivederci alla prossima lezione !



Il Re                   COME SI GIOCA A SCACCHI             L'Arrocco


Posta un commento

0 Commenti